Mette per scherzo stampa dell’Ikea in museo. Gli ‘intellettuali’ se ne innamorano:” valore inestimabile”

Condividi!

” Vale una fortuna”. Arrivano a quotare la stampa “perlomeno 2 milioni e mezzo di euro”…

Nessuno è più stupido di chi assorbe certi concetti e imita certi comportamenti, soltanto perché ha ricevuto il messaggio che sono da “intellettuali”, da “persone superiori”.
A ricordarcelo ancora una volta, la burla andata in scena al museo Arnhem, nella “progressista” Olanda.

Membri del network olandese “LifeHunters tv” hanno piazzato tra i quadri esposti nel suddetto museo, una stampa dell’Ikea venduta a 10 euro, poi hanno chiesto a “esperti d’arte contemporanea”, e visitatori, il loro parere.
Un tripudio:

“Tu puoi vedere chiaramente che concerne una forma di simbolismo”
“E’ moderna, scioccante!”
“E’ lo spirito bello di un artista, che riflette le sue emozioni nella pittura”
“Povero me, è incredibile!”

Veniamo poi alle quotazioni:

“Varrà 200.000 euro”
“666.000 euro”
“Se si potesse comprare a 2 milioni e mezzo di euro, io lo farei.”

Qui il video:

In linea di massima, ci sono due modi attraverso cui si possono imporre le idee: con la coercizione, oppure veicolandole dall’alto come “segno di superiorità”, causando l’effetto imitazione nelle classi più basse.
E’ fondamentalmente in questa seconda maniera che agisce il pensiero unico “liberal-libertino” odierno: ‘formae mentis’ ed idee veicolate dall’alto, dai mass media, come “masochismo etnico”, “inesistenza dei sessi” e altro ( che peraltro, essendo “sovversive” dell’ordine naturale, sono facilmente “camuffabili” da idee intelligenti) vengono facilmente assorbite dalle menti più ‘labili’ proprio perché hanno il terrore di non passare per ‘menti labili’, e vogliono invece atteggiarsi a “intellettuali”
E come scrisse Orwell: “certe idee sono così stupide che solo gli intellettuali le possono sostenere”.




Lascia un commento