Sierra Leone ‘chiusa’ per Ebola: tutti in quarantena per 3 giorni

Condividi!

Il presidente della Sierra Leone ha ordinato una quarantena per l’intero paese. Tutti i cittadini dovranno rimanere chiusi in casa per tre giorni, nel tentativo di fermare la nuova diffusione di Ebola.

Ernest Koroma ha ordinato all’intera popolazione di rimanere in casa dalle 6 del mattino del 27 marzo fino alle 6 del 29 marzo.

Koroma ha detto: ‘Tutti i cittadini della Sierra Leone devono rimanere a casa per tre giorni’. Si tratta dell’estensione a livello nazionale, del blocco che valeva nella capitale Freetown e le aree settentrionali del paese.




Lascia un commento