Santone indiano convince 400 ‘fedeli’ a castrarsi: “Incontrerete Dio”

Condividi!

“Tagliatevi le gonadi, e sarete vicini a Dio”, e i ‘fedeli’ lo seguono.

Il guru che ha lanciato il messaggio è Gurmeet Ram Rahim Singh, personaggio estremamente famoso in India, noto anche come “rock guru’, e prossimo ad esordire a Bollywood.
Singh è anche a capo di una setta con oltre 50 milioni di fedeli devoti, la Sera Sacha Sauda.

GuruJi addressing a spiritual congregation.jpg

Indian spiritual guru Gurmeet Ram Rahim -- seen here on January 5, 2015 -- heads the Dera Sacha Sauda organisation based in Haryana state.

A denunciare l’episodio, è proprio uno dei 400 ‘auto-evirati’, Hansraj Chauhan, che si è pentito della sua decisione solo perché non ha notato alcun avvicinamento di ‘Dio’.. I fatti sarebbero avvenuti nella sede della succitata setta. Il santone non è certo nuovo a guai con la giustizia, essendo stato coinvolto nell’assassinio di un giornalista, e in ( ovvio) svariate molestie sessuali.

E’ a un sub-continente che, sotto la parvenza di istituzioni moderne e liberali di derivazione coloniale, nasconde una gran massa estremamente ignorante e culturalmente molto ‘diversa’, che il Governo Monti ha svenduto due nostri concittadini.




Lascia un commento