‘Profughi’ bloccano strada sotto comando Carabinieri

Condividi!

AGRIGENTO – Diverse decine di sedicenti profughi hanno dato vita ad una violenta manifestazione di protesta in citta, bloccando il traffico lungo piazzale Aldo Moro e molestando i passanti sotto il comando provinciale dei carabinieri. Impuniti.

Gli immigrati pretendono ‘il riconoscimento dello status di rifugiati politici’. Anche se non ne hanno alcun diritto: come nel 94% dei casi del resto. Invece di essere caricati, una delegazione è stata ricevuta in Prefettura. Ci fosse un Prefetto degno del proprio ruolo.

Si tratterebbe di clandesti sbarcati nei giorni scorsi soprattutto a Lampedusa e Porto Empedocle.

Intanto, proprio sulla sicurezza pubblica legata alle violenza dei numerosi immigrati presenti in città, il sindaco di Caltanissetta Giovanni Ruvolo ha scritto al ministro Angelino Alfano, chiedendo un incontro con una delegazione formata dallo stesso primo cittadino, dal presidente del consiglio e da alcuni consiglieri comunali.




Un pensiero su “‘Profughi’ bloccano strada sotto comando Carabinieri”

Lascia un commento