GB voleva sabotare programma nucleare nordcoreano

Condividi!

DELLA SERIE: CON TUTTI GLI ISLAMICI CHE HANNO IN CASA, SI PREOCCUPANO DEI ‘NORDCOREANI’…

Asking for help: MI6 tried to recruit a North Korean agent, meeting the insider for two hours, this cable shows

Le spie britanniche hanno cercato di reclutare un agente in Corea del Nord, per avere informazioni top-secret sul programma nucleare nordcoreano. Lo rivelano documenti segreti trapelati ai media, in quella che è la peggiore fuga di notizie da Snowden in poi, ma, ovviamente, su scala molto minore.

L’MI6 voleva dettagli sui piani della Nordcorea, ed era pronta ad un ‘rapporto a lungo termine in cambio di soldi’. Il contatto doveva essere intercettato mentre era in Sudafrica.

Emerge dalla diffusione di uno dei tanti documenti che fanno parte della corrispondenza segreta dell’intelligence sudafricana con la CIA, l’MI6 britannico, il Mossad israeliano, lo FSB della Russia e agenti iraniani.




Un pensiero su “GB voleva sabotare programma nucleare nordcoreano”

Lascia un commento