Tsipras ha la euro-soluzione: più tasse per i greci

Vox
Condividi!

Il bluff Tsipras è sempre più evidente. Dopo avere piegato il capo ai diktat degli eurofanatici – non è strano, visto che lui stesso fa parte della combriccola – ha diligentemente fatto i compiti assegnati dai suoi padroni UE.

Ha così preparato la lista delle riforme (tasse e tagli in lingua renziana) da presentare alla UE.

Vox

Si scopre così, secondo il quotidiano tedesco ‘Bild’, un salasso di 2,5 miliardi di euro di tasse in più: una patrimoniale per i greci più ricchi, la definiscono. Praticamente, quelli che ancora riscono a mangiare tre volte al giorno. Più, altri 2,5 miliardi da introiti fiscali arretrati: Equitalia alla greca.

Poi, ci sono anche un paio di senzazionali vaccate. Tsipras promette di ricavare dal contrasto al contrabbando della benzina 1,5 miliardi di euro e dal contrasto al contrabbando delle siga- rette, 800 milioni. E dal contrabbando delle cazzate quanto ricaverete? Sembra una finanziaria scritta da Manenti, quello del Parma: ricaverò questo da quello, quello da questo.