PD: “E’ nella lista nera di ISIS, non possiamo invitarlo”

Condividi!

E’ ufficiale: Pd, prima di invitare qualcuno, chiede il permesso ad ISIS. Del resto, la collaborazione è a 360° in entrata (da Tripoli a Milano tutto compreso), perché non dovrebbe esserlo
per gli inviti ad un convegno?

Così, Luttwak, che doveva presenziare a Cosenza alla presentazione del “Programma di ricerca sulla cultura, l’archeologia e l’identità locale”, nell’ambito di studi sulla leggenda di re Alarico, non potrà andarci. Il PD locale ha scritto al sindaco della città calabrese chiedendo di “evitare la venuta in città di personalità come Luttwak” e motivando la richiesta con il fatto che “risulta essere presente nella black list dell’Isis“.

E Luttwak non arriverà. L’Isis non lo vuole.

I disegnatori di Charlie Hebdo? Via, sono nelle lista nera di ISIS. Salman Rushdie, via, su di lui la fatwa degli ayatollah. E via dicendo nel meraviglioso mondo ‘democratico’.




Un pensiero su “PD: “E’ nella lista nera di ISIS, non possiamo invitarlo””

Lascia un commento