Alluvione Toscana: “800 rimborsati, ma ‘solo’ 200 i veri danneggiati”

Condividi!

COSI’ IN TOSCANA IL PD ‘COMPRA’ IL CONSENSO: CON I SOLDI DEI CONTRIBUENTI

Secondo il consigliere regionale toscano Giovanni Donzelli, per l’alluvione nella Valle dell’Albegna del 2012, su cittadini 200 danneggiati, sono 800 quelli che sono stati rimborsati..
Per la precisione, sono state risarcite 802 famiglie a fronte di 200 realmente danneggiate, mentre le aziende agricole hanno ottenuto soltanto il 10% dei danni realmente subiti. Pura ingiustizia.

Questo significa che chi veramente ha subito danni, è stato rimborsato per un importo inferiore al danno subito, mentre chi non ne aveva diritto ha preso la marchetta della Regione Tosca: per scopi puramente elettorali.

Tanto che poi, nel 2014, di alluvione ce n’è stato un altro.

Dice il consigliere: “Se Enrico Rossi, che adesso come candidato è attivissimo solo perché in campagna elettorale, si fosse attivato immediatamente dopo il 2012, nel 2014 probabilmente non avremmo avuto danni”.




Lascia un commento