Minsk: dopo Crimea, Est Ucraina de facto russa

Condividi!

PUTIN VINCE LA MARATONA DI MINSK

Dopo annunci e smentite, ottimismo e
frenate sul presunto accordo trovato a
Minsk sul piano di pace per l’Ucraina,
il presidente russo Putin ha detto che
una tregua entrerà effettivamente in
vigore da domenica prossima,annunciando
il ritiro delle armi pesanti, come pre-
visto dalla bozza iniziale d’intesa.

Kiev dovrebbe fare una riforma costitu-
zionale per rispettare i diritti della
popolazione dell’Ucraina dell’Est, ha
detto ancora Putin parlando con i gior-
nalisti a margine del summit di Minsk,
andato avanti per oltre 15 ore.

Ancora una volta, Putin ha ottenuto tutto
senza concedere nulla.

E’ comunque solo una tregua, i punti centrali del conflitto non sono stati risolti.




Un pensiero su “Minsk: dopo Crimea, Est Ucraina de facto russa”

Lascia un commento