“Allah Akbar”: ‘profugo’ somalo uccide uomo in strada

Condividi!

Giovedì mattina, un islamico ha ucciso un uomo a Belfast, in Irlanda del Nord. L’assassino gridava slogan pro-islamici mentre lo pugnalava a morte. Lo scrivono i media locali.

Due coltelli sono stati trovati in strada. L’assassino è un 32enne ‘profugo’ somalo, ed è stato arrestato.

2015-01-30_new_6572745_I1

Il caso è stato derubricato a ‘follia’, il ‘profugo’ sentiva le voci secondo le autorità locali.




Lascia un commento