Fanno mangiare a spacciatore la sua ‘roba’: morto

Condividi!

 

Un spacciatore è morto dopo che la polizia lo avrebbe costretto a mangiarsi i sei grammi di crack che stava spacciando.

Juan David Osorio Rodas, 19 anni, stava camminando verso casa, quando è stato fermato e perquisito da agenti a Medellin, Colombia.

I poliziotti gli hanno trovato la droga in tasca e lo hanno portato alla stazione di polizia dove lo hanno costretto a mangiare il sacchetto di droga, come punizione prima di buttarlo fuori.

Gli ufficiali di polizia hanno confermato che due agenti sono oggetto di indagine a seguito delle accuse.

Per quanto riguarda Vox, gli spacciatori dovrebbero ricevere un colpo in testa. Vista la morte che spargono per il mondo.




Lascia un commento