Islamizzazione: Ondata di attacchi ad Ebrei in Francia

Vox
Condividi!

Retata contro gruppi di jihadisti, stamane a Lunel, comune ad alta densità di immigrati nel sud della Francia, dal quale provengono una ventina di islamici partiti per la ‘guerra santa’ in Siria.

L’operazione, scattata all’alba, è condotta da reparti speciali. Secondo Bfm tv,5 persone sospettate di reclutamento per la jihad sono state fermate

Vox

Sei immigrati residenti a Lunel fra i 18 e i 30 anni sono morti in Siria negli ultimi mesi. Troppo pochi.

Non è un caso che, in Francia, tra il 2013 e il 2014, sia raddoppiato il numero di atti antisemiti (+92%): tutti perpetrati da immigrati islamici. Lo evidenzia il rapporto del Servizio di protezione della comunità ebraica in Francia (Spcj).

Il presidente Hollande, che non è noto per la sua arguzia, ha annunciato, “a fine febbraio, un piano globale di lotta al razzismo”. Si, difendi gli immigrati islamici. La società multietnica ‘non si tiene’. E’ destinata a dissolversi nella violenza: Jugoslavia docet.