M5S lombardo contro legge anti-Moschee

Vox
Condividi!

Abbiamo ricevuto questo comunicato dal M5S della Lombardia, e lo pubblichiamo, anche se avremmo preferito leggere altro:

Comunicato stampa. M5S Lombardia. Legge anti moschee, è un pastrocchio urbanistico propagandistico e incostituzionale.

Il Movimento 5 Stelle della Lombardia ha espresso voto contrario al progetto di legge per regolamentare la pianificazione dei luoghi di culto presentato dalla Lega Nord.

“E’ un progetto di legge pasticciato e sottoposto alla commissione con un iter avventuroso tanto che ha subito successive modifiche e continua ad avere numerosi profili di incostituzionalità. La maggioranza vuole solo cavalcare il sentimento anti islamico con una legge antimoschee, che impatta anche su altri culti religiosi, pretendendo di risolvere difficoltà che andrebbero affrontate in ambito nazionale dal Parlamento e, dal punto di vista amministrativo, dai Comuni. Questa legge accrescerà solo la confusione e la burocratizzazione per i comuni: è un pastrocchio urbanistico. Oltre a una pregiudiziale di costituzionalità, proveremo a far passare emendamenti in aula per modificare una legge pesantemente smontata da tutte le confessioni religiose audite e da tre pareri dell’ufficio legislativo del consiglio regionale”, così Eugenio Casalino, consigliere segretario alla presidenza del Consiglio regionale del Movimento 5 Stelle della Lombardia.

Per Silvana Carcano, consigliere del Movimento 5 Stelle della Lombardia, “Siamo contrari a questa legge perché non da risposte adeguate perché tratta in maniera semplicistica una questione di grande attualità che andava affrontata in maniera più seria. Ci sono oltre 400 mila residenti islamici regolari in Lombardia che pregano nelle catacombe e la politica deve dare loro risposte nell’ambito della Costituzione che garantiscano la piena libertà di culto per tutti. Fin qui la proposta della maggioranza è stata ostacolare in tutti i modi l’apertura di nuovi luoghi di culto collegandoli a problemi di pubblica sicurezza. Questo non aiuta l’integrazione e getta ombre discriminatorie pesanti sull’operato dei partiti di maggioranza”.

★★★★★

Vox

Stefano Bolognini

Ufficio Stampa MoVimento 5 Stelle Lombardia www.lombardia5stelle.it

telefono: 3386282347 – 02.67482625 – fax 02.67486810

Via Fabio Filzi, 22

20124 Milano

In sintesi, il M5S lombardo è contro la legge presentata dalla Lega che vuole evitare il proliferare di moschee. Non so quanto possa fare piacere agli elettori grillini, che in questo modo, se credono, possono far sentire la loro voce ai propri rappresentanti in Regione.

 




Un pensiero su “M5S lombardo contro legge anti-Moschee”

I commenti sono chiusi.