File segreto sugli ‘omopedofili’ del Parlamento britannico: ma la rete è europea

Condividi!

ERANO GLI ANNI DI DUTROUX IN BELGIO E DEL FORTETO IN ITALIA: ENTRAMBI AVEVANO LEGAMI NEGLI AMBIENTI POLITICI NAZIONALI, VERO PISAPIA?

Londra – Nell’inchiesta – non si sa quanto realmente seria – sulla omopedofilia nei circoli di potere britannici, spunta un file segreto conservato al Parlamento per oltre 30 anni.

Nel file, si parla apertamente di sesso innaturale , con bambini e ragazzini maschi, praticato da deputati negli anni. Il documento, datato 27 ottobre 1980, e’ stato ora consegnato dagli archivi della Camera dei Comuni agli inquirenti che indagano sul giro di omopedofili che frequentava gli ambienti parlamentari, un giro che, secondo molti analisti politici, era ben noto alla Thatcher. Un giro che non è ‘un giro’, è una ‘normalità’ nel sistema di potere.

Se poi pensiamo che, quelle pratiche, oggi vengono legalizzate e portate avanti dai successori di quei parlamentari, tutto assume connotati diversi.

Secondo Sky News, nei primi anni Ottanta l’allora premier britannico ebbe anche in visione il file, anche se i responsabili dell’epoca della comunicazione di Downing Street, non hanno potuto fornire conferme. Il documento, spiega sempre Sky News, continua a essere comunque secretato, per questioni di sicurezza nazionale. Lo scorso luglio il primo ministro David Cameron aveva promesso “chiarezza” sull’inchiesta ufficiale. “Rivolteremo ogni pietra”, aveva detto il premier conservatore.

Non lo faranno mai. Perché la pietra tiene tutto il Sistema. Se la spostano, cade tutto.

I politici ‘consumavano’, Dutroux e Forteto rifornivano? C’è un processo in corso, a Firenze, sempre che lo facciano andare avanti, che dovrebbe rispondere a queste domande.

Pisapia, che era componente del Comitato Scientifico della cooperativa in questione, deve spiegare tante cose. Ma nessun magistrato gliele chiede…

Ma lui non sapeva nulla.

Casualmente, decenni dopo, lo ritroviamo – lui ma non solo lui – sponsor dei ‘matrimoni’ gay, che è un modo (la conseguenza è quelle, e in GB è già effettiva) di accedere alle adozioni. Che è un altro modo di rifornire i gay di bambini.

Ovviamente, lui non sa nulla e non c’entrava nulla con il Forteto, era solo nel comitato scientifico.




Un pensiero su “File segreto sugli ‘omopedofili’ del Parlamento britannico: ma la rete è europea”

Lascia un commento