Rapitori italiane abbattono aereo: con armi ricevute per il riscatto? – VIDEO

Condividi!

Un aereo cargo dell’esercito siriano si è schiantato ieri sera in fase di atterraggio presso l’aeroporto militare di Abu al-Ḑuhūr. Secondo i media siriani a causa delle cattive condizioni meteorologiche. Ma Jabhat al-Nusra, la miliazia islamica che deteneva le due italiane per le quali abbiamo pagato il riscatto – alcuni dicono in armi turche – sostiene di averlo abbattuto. E ha diffuso il video.

Forse, è il primo abbattimento targato Renzi.

Non è infatti usuale per Al Nusra – per ISIS il discorso è diverso – abbattere aerei, e che questo sia avvenuto un paio di giorni dopo la liberazione delle due svampite nostrane, getta una brutta ombra su tutta la vicenda. L’ennesima.




Un pensiero su “Rapitori italiane abbattono aereo: con armi ricevute per il riscatto? – VIDEO”

Lascia un commento