Dà fuoco a neonata: “Ha preso fuoco da sola” – FOTO

Condividi!

Ms Rajeswari (right), 22, claimed in 2013 that her other son Rahul had also spontaneously combusted

Il bambino è stato ricoverato al Kilpauk Medical College Hospital e a Chennai.

La madre ha detto cje il suo bambino ha preso fuoco ‘spontaneamente sei giorni dopo la sua nascita, le fiamme, dice, le sono ‘uscite dai piedi’.

Anche questa foto ci dice una cosa interessante sul sistema delle caste indiano. Non è un sistema ‘classista’, come erroneamente tradotto in Europa, ma ‘etnico’. Con le caste più elevate che evitano di ‘mischiarsi’ con una popolazione ‘altra da loro’. La società indiana è una società stratificata etnicamente, le caste ‘alte’ sono geneticamente più vicine agli europei di quanto lo siano ai propri connazionali delle caste più basse.

Se volete una società di questo tipo, votate PD.

Questa non è la prima volta che la donna, di nome Rajeswari, 22 anni, afferma che uno dei suoi figli prenda spontaneamente fuoco. 

Nel mese di agosto 2013 portò il figlio Rahul in ospedale affermando che aveva preso fuoco – per la quarta volta.

I test sul bambino mostrarono che non si trattava di ‘combustione spontanea’, sollevando preoccupazioni che potesse essere stato abusato dai genitori o bruciato in un incendio accidentale.

Dopo l’ennesimo caso, la seconda ipotesi è da scartare. Solo in India.

 




Lascia un commento