Afro-fanatica francese rapita da africani

Condividi!

Un’altra terzomondista, una francese di 67 anni è stata rapita questa mattina a Bangui, in Repubblica centrafricana. Lo riferisce Radio Rtl sottolineando che la donna, Cécilia, è un’operatrice umanitaria dell’Ong ‘International Rescue committee”.

Questi ancora non hanno capito nulla, l’ossessione umanitarista di quattro arricchiti col senso di colpa, porterà l’Occidente alla catastrofe.

Sempre secondo la radio, i sospetti cadono sulle milizie anti-balaka, che chiederebbero in cambio la liberazione di Andjilo, uno dei loro capi arrestati domenica scorda. Negoziati sono in corso con l’arcivescovo di Bangui.

Auguri.




Lascia un commento