Dieci cristiani uccisi in proteste contro vignette

Condividi!

Cresce il bilancio delle vittime cristiane nelle proteste anti-Charlie in Niger.
I morti sarebbero almeno dieci.

Cinque sono stati riportati ieri dopo le manifestazioni nella capitale Niamey. Le vittime erano all’interno delle chiese e dei locali cristiani che sono stati dati alle fiamme, altre cinque persone sono state uccise nella città di Zinder dopo le funzioni religiose.




Lascia un commento