Vergognoso: due ‘italiane’ saranno accolte come eroine da ministro

Condividi!

LIBERARLE SI, MA TRATTARLE COME SCIOCCHE

“Greta e Vanessa libere, risultato di
intenso lavoro di squadra dell’Italia”.
Così la Farnesina in un messaggio su
twitter sul rilascio delle due italiane
rapite in Siria lo scorso 31 luglio.

valigia_con_soldi_01
IL LAVORO INTENSO DEL GOVERNO

E sarà il ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni ad accoglierle come eroine in nottata, all’aeroporto militare di Ciampino, il
rientro in Italia di Vanessa Marzullo e Greta Ramelli.

Vergognoso. Andavano liberate, ma certamente non vanno trattate né come eroine, né come persone perbene. Si tratta di due sciocche che hanno messo a rischio, non solo la loro vita, ma anche quella di altri. Inoltre, hanno condannato a morte centinaia di siriani, grazie al riscatto pagato per liberarle.




Un pensiero su “Vergognoso: due ‘italiane’ saranno accolte come eroine da ministro”

  1. Non andavano liberate, bensì fatte marcire e dimenticate! Ora, i dodici milioni di euro pubblici vanno “spalmati” e pretesi indietro a rate da ogni membro della loro famiglia….

Lascia un commento