Siria: “Turchia è partner dei terroristi”

Vox
Condividi!

La Turchia è “partner dei terroristi”. Lo afferma la Siria dopo l’ammissione di Ankara che Hayat Boumedienne, complice degli autori degli attacchi terroristici in Francia, è passata dalla Turchia per entrare in Siria.

Vox

Ankara “è partner diretto” dei terroristi “nel versare il sangue di innocenti in Siria e in tutto il mondo”. Così il ministero degli Esteri di Damasco.

Ma la Turchia islamista e terrorista è ‘alleata’ dell’ex Occidente, mentre la Siria laica di Assad è sotto assedio da anni, grazie ad organizzazioni islamiche finanziate da Ue, Usa, Arabia Saudita e Qatar.




2 pensieri su “Siria: “Turchia è partner dei terroristi””

  1. e l’europa da 600 milioni d euro alla turchia per integrarli perche’ non li spende per la nostra sicurezza ci credo che questi ci prendono per cretini perche’ lo siamo basta alla tollere
    anza la fiducia se la devono guadagnare no pagata da questa gabbia di matti CUMUNITA’EUROPEA

  2. adesso vi accorgete che sono partener ma che sicurezza abbiamo chi viene in europa e apre attivita’ i soldi dove li prendono ? dalla droga per coprire e reciclare o dai terroristi boig cottate di piu’ che potete perche i governanti che vivono nelle loro ville non sanno niente di cosa succede in strada.

I commenti sono chiusi.