Kyenge difende Islam: “Salvini taccia”

Condividi!

“Salvini non si smentisce: specula sulla paura ed alimenta altro odio, cieco a sua volta”.

Alla congolese non va giù la richiesta di Salvini, dopo l’attentato di ieri al Charlie Hebdo che ha causato 12 vittime e diversi feriti, di “bloccare l’invasione clandestina in corso, subito.  Sospendere Mare Nostrum e simili”.

Non deve esserle piaciuta nemmeno la richiesta di scoprire “chi, come e perché finanzia moschee e centri islamici”, perché “chi non rispetta la vita e la libertà, non merita niente”.

Per Kyenge, infatti, “sono le persone ad uccidere e non le religioni”. Ha ragione: sono stati uomini ad uccidere. E vengono tutti dal terzo mondo, esattamente da dove arriva lei.  Immigrati: come lei. Cittadini per Ius Soli: come vuole lei.




2 pensieri su “Kyenge difende Islam: “Salvini taccia””

  1. I fatti francesi e gli stronzi nostrani.
    ____________________________
    Carissimi. Al di là delle considerazioni fatte da tanti, tutte valide e rappresentanti un’analisi del fatto da varie angolature, quello che è successo, liquidato frettolosamente da una “miserabile” del PD come l’ochetta-maestrina giuliva Quartapelle (la prima volta che la vedevo in TV a La7, ndr), non a caso definita “squallida” da Salvini dopo il suo osceno e deviante commento è di una gravità assoluta e rappresenta, se pur ve ne fosse stato bisogno: 1) – Che è la “Cultura” Islamica che non prevede alcuna “integrazione” con altre razze, che non solo non comprende ma non ne giustifica nemmeno l’esistenza, tant’è che anela esclusivamente a distruggerle o a sottometterle; 2) – Il fatto che fossero cittadini francesi dovrebbe far suonare una vera e propria sirena d’allarme, non un semplice campanello, per gli ebeti PD, Renzi in testa, che ancora parlano di Ius Soli; 3) – Che i ns. sforzi per integrare questa cultura servono solo a “ringalluzzire” la loro tracotanza e a rifornirli di mezzi di sostentamento che poi utilizzano per “metterci in riga”. 4) – Che l’attentato alle Torri Gemelle e altri che ne sono seguiti, non ha insegnato un cazzo a questa Europa buonista e sinistroide in mala fede. Infine, un’ ultima considerazione: vi siete chiesti perchè i loro usi, che sono assurti a leggi, sia civili che religiose, sono ancora quelli di epoca medioevale?? Basterebbe questo per far capire a immani stronzi e stronze, come la Quattropelle e la sua degna “Mamma Boldrini”, che stanno, come si dice a Roma “pisciando fuori dell’orinale”. Purtroppo, lo sanno anche loro, ma insistono, in malafede, solo ed esclusivamente perché sul cosiddetto scambio interculturale ci hanno costruito un’inutile ma redditizia carriera e per pararsi il loro fetido deretano con quello, sempre pulito e ben odorante, di noi altri che conosciamo l’uso del bidet, cosa che, infatti, questa Eurabia vuole abolire!!

Lascia un commento