Per Turchia, strage Parigi è ‘Colpa Islamofobia’

Condividi!

Scioccante ma non inaspettata dichiarazione del governo turco sul sanguinoso attentato che ha sconvolto Parigi, colpendo la rivista satirica francese Charlie Hebdo.

“Condanniamo con il massimo vigore il terrorismo, ma condanniamo anche l’aumento in Europa di razzismo, xenofobia e islamofobia”, ha detto il ministro degli Esteri, sollecitando una lotta unitaria contro questi che lui ha definito ‘flagelli’.

Forse, sarebbe stato meglio un rispettoso silenzio. Invece di questa ipocrita rivendicazione.




Lascia un commento