Dai barconi alle navi dei clandestini milionari con l’iPhone

Condividi!

Gli scafisti rastrellano oltre un milione di dollari dalle centinaia di clandestini imbarcati in ognuna delle “navi fantasma” lasciate ai colleghi della ex MM al largo delle coste italiane, come avvenuto in questa ultima settimana. Lo stima l’Organizzazione internazionale per le migrazioni.

Ogni clandestino che si imbarca dalla Turchia paga dai 1.000 ai
2.000 dollari”, dice il portavoce dell’ Oim, Joel Millman. Circa 3mila euro a famiglia.

Una somma che in quelle zone è un piccolo patrimonio. Ancora una volta: non ci troviamo difronte a ‘poveri migranti in fuga dalla guerra’, come millantano i media di distrazione di massa, ma a classi medio-alte in cerca di nuove opportunità a casa nostra. Rubandole a noi.

Tante solo le foto di questi clandestini con smartphone ultima generazione e vestiti firmati.




Lascia un commento