Lega chiede revisione Schengen: “Troppi delinquenti da Romania”

Vox
Condividi!

“L’ambasciatore della Romania in Italia deve assolutamente essere richiamato all’ordine dalla Farnesina e dal Viminale in modo da fare pressione su Bucarest nel controllo dei flussi migratori perche’ arrivano da noi con troppa facilita’ delinquenti che nel loro paese sarebbero sbattuti in cella a vita e buttata la chiave”. E’ la richiesta rivolta dei senatori della Lega Nord, Sergio Divina e Nunziante Consiglio al governo italiano “dopo l’ennesimo efferato omicidio perpetrato da un cittadino rumeno a Torino nei confronti di una povera pensionata di 77 anni per rubargli 15 euro”. Secondo i due parlamentari, inoltre, “sono assolutamente da rivedere gli accordi di Schengen” e, per quanto riguarda i cittadini rumeni che vogliono arrivare nel nostro paese “questi dovrebbero presentare alle autorita’ italiane un certificato penale rilasciato dalle autorita’ di Bucarest allegato al documento di identita’”.

Vox

VOX ricorda anche il grave problema albanese: Polizia: “allarme Albanesi, ripristinare i visti”

E all’epoca, la Lega era al governo. Maroni approvò la fine dell’obbligo di visto per gli albanesi. La Lega si Salvini deve dimostrarci di essere ‘diversa’.




Un pensiero su “Lega chiede revisione Schengen: “Troppi delinquenti da Romania””

  1. La Romania é entrata nell’UE nel 2007, e poiché esiste la libera circolazione dei cittadini comunitari all’interno della UE, a prescindere dagli Accordi di Schengen, questa proposta della Lega non é applicabile e si tratta di una mera operazione propagandistica. Tra l’altro il governo Berlusconi bis di cui la Lega ha fatto parte e che aveva come ministro del welfare Maroni, prima dell’ingresso della Romania in UE, fece il seguente accordo bilaterale nel 2003 con quello di Bucarest: 26.000 aziende italiane in Romania, 260.000 rumeni (delinquenti compresi) in Italia.

    Da considerare inoltre, che dal 2008 al 2011, la Lega é stata al governo con ministro degli interni sempre il Maroni (vero capo della Lega, Salvini é solo un leader di facciata), e in detto periodo questi pagliacci in cravatta verde non hanno mai sollevato la questione sul problema (esistente) relativo all’ingresso di molti delinquenti rumeni in Italia. Sono tutti bravi e puntuali quando si é all’opposizione e alla disperata ricerca dei consensi perduti, vero, buffoni leghisti?

I commenti sono chiusi.