Eurominacce: crolla borsa Atene, -12%

Condividi!

I tentativi di eurocorruzzione per l’elezione del Capo dello Stato in Grecia non sono serviti. Niente quorum.

E gli speculatori partono all’attacco delle borse: Milano
(Mib -2,26%), Atene (-11,5%).

E’ tutta una finzione per fingere ‘timore’ per la vittoria del partito Syriza (che in realtà non mette in discussione l’Euro), ed è una creatura del Sistema per ‘imbrigliare’ la protesta.




Lascia un commento