Salvini annuncia: “Tutti a Roma, il 28 Febbraio buttiamo giù Renzi”

Condividi!

“Sabato 28 febbraio facciamo una manifestazione a Roma per mandare a casa Renzi, ribaltare tutto e riprenderci il futuro”.

“Quel giorno tutta l’Italia si deve fermare”.

“Di fronte ad un governo che vuole affamare il Paese, capisco chi dice di non avere alternative a non pagare le tasse. Incontro molta gente che dice che le conviene il prossimo anno lavorare in nero. Fanno bene, è legittima difesa contro uno Stato ladro”.

Ultimo avviso a Berlusconi: “O lascia Renzi, o andiamo soli”.

Infine, insieme alla folla, ha intonato al microfono la canzone milanese “Madonnina dai riccioli d’oro”, dedicandola alla presidente della Camera “madame Boldrini e ai presidi che non mettono i presepi nelle scuole”.




2 pensieri su “Salvini annuncia: “Tutti a Roma, il 28 Febbraio buttiamo giù Renzi””

  1. Lavorare in nero per non pagare le tasse ad una stato ladro?..un idea…peccato che…se tutti non pagassero regolarmente le tasse non ci sarebbe più lavoro per nessuno….. PARADOSSALE che lavorare solo per un egoistico interesse personale sia lo stesso modo di pensare di chi tanto si disprezza.

Lascia un commento