Immigrato assalta decorazioni Natale: “Allah Akbar!”

Condividi!

Lunedì mattina, la polizia ha arrestato un immigrato che era in procinto di distruggere le decorazioni natalizie nel centro della città di Le Mans.

L’islamico ha poi cercato di prendere l’arma della polizia gridando “Allah Akbar”, la famosa esclamazione già sentita durante gli assalti dei giorni scorsi a Joue-les-Tours, Digione e Nantes. attaccanti.

L’immigrato è stato immediatamente messo in custodia. Sarà rinchiuso in una clinica ‘psichiatrica’. Il governo francese sta tentando di mascherare gli attentati degli ultimi giorni come ‘questione psichiatrica’. Ma di uno psichiatra avrebbe bisogno chiunque sta trasformando l’Europa in un campo di battaglia.




Lascia un commento