Ebola, Sierra Leone in quarantena: isolate intere regioni

Condividi!

La Sierra Leone ha annunciato di avere preso la decisione choc dell’isolamento immediato e per 5 giorni di tutto il nord del Paese, per tentare di bloccare la diffusione sempre più veloce dell’epidemia di Ebola.

In alcune zone erano già in vigore disposizioni restrittive sugli spostamenti della popolazione.

Il vice ministro dell’Informazione e Comunicazione, Theo Nicol, ha spiegato che la restrizione è stata decisa per “permetterci di avere una visione chiara della situazione”.

Ricapitolando: noi non possiamo isolare quei paesi impedendo l’immigrazione perché sarebbe ‘razzista’, ma quei paesi possono, al loro interno, isolare intere zone. Misteri moderni.




Lascia un commento