Effetto Renzi: crollano consumi, ancora

Condividi!

Le vendite al dettaglio a ottobre scendono dello 0,8% su base annua, registrando il sesto calo consecutivo da quando Renzi è al governo.

Lo rileva l’Istat. Su base mensile, vendite invariate per alimentari e non, mentre su base annua gli alimentari segnano un -0,5% e i non alimentari -1%.

Nei primi 10 mesi del 2014 si rileva un -1,3% sullo stesso periodo del 2013. Su base annua, lieve calo per la grande distribuzione (-0,1%) e calo più signifitivo per i piccoli negozi (-1,5%).

Crescono solo i discount (+2,8%). Un altro esempio della degradazione verso il basso della società attraverso globalizzazione e immigrazione. Stanno devastando un’intera società.




Lascia un commento