Choc a NY: poliziotti freddati da killer nero, vendetta razziale

Vox
Condividi!
L’assassino

AMERICA SULL’ORLO DI UNA GUERRA RAZZIALE NELLE STRADE: POLIZIOTTI GIURANO VENDETTA

Freddati da proiettili di pistola alla testa da un negro mentre erano in auto a pattugliare le strade di New York. Sono morti in ospedale due poliziotti feriti in un agguato a Brooklyn, scrive il NY Post.
Il killer ha tentato la fuga verso la metropolitana ma, inseguito,
si è suicidato con la stessa arma.

Per gli inquirenti è stata una vendetta per l’uccisione dei due criminali neri tanto amati dai media, Garner e Brown.

Così, i media hanno ottenuto quello che volevano: sangue sulle strade. Ora, la Polizia americana si incazzerà.

ERANO STATI TRISTI PROFETI: NY, AGENTI AVVISANO SINDACO: “NON VENGA AI NOSTRI FUNERALI”

 

Vox

Poco prima dell’assassinio di NY, era stato diffuso un volantino virtuale di propaganda (foto in alto) che inneggiava proprio all’assassinio dei poliziotti bianchi.

Poi, i soliti progressistoidi piagnucolano e si domandano perché mai, quando vedono un nero, i poliziotti sparano (anche quelli neri) e perché, anche gli agenti italiani, devono imparare a fare lo stesso. Mors tua, vita mea: li fuori c’è una guerra in atto.

AGGIORNAMENTO

Si chiama Ishmael Brinsley, 28 anni, il giovane nero che ha ucciso due agenti della polizia di New York sparando loro alla testa a Brooklyn prima di toglier-si la vita.Lo riferiscono i media Usa.

Il giovane di Baltimora, è sospettato di aver ucciso un’altra persona prima di recarsi a New York “con l’intento di uccidere agenti locali”, riferiscono alcune fonti della polizia.

 

 




Un pensiero su “Choc a NY: poliziotti freddati da killer nero, vendetta razziale”

  1. Wox io seguo i vostri articoli, pechè nonostante il vostro “essere di parte”vi renda simili ad altri giornali,i vostri commenti dimostrano una certa “coerenza”. Mi permetto di farvi notare come la parola NEGRO( termine da rassista) non sia altro che un termine DISPREGIATIVO(coerenza) come tanti altri,e quindi non sia giusto utilizzarlo.Per quanto riguarda questo articolo,io personalmente farei lo stesso esempio che voi avete fatto con quello strano ragazzo che vuole assomigliare a KIM KARDASHIAN..niente di normale,solo un ragazzo disturbato niente più di questo.

I commenti sono chiusi.