Bergoglio rifiuta incontro col Dalai Lama: per compiacere la Cina

Condividi!

“Questa volta non incontrerò Papa Francesco, l’amministrazione del Vaticano dice che non è possibile, potrebbero crearsi degli inconvenienti”. Così il Dalai Lama al suo arrivo a Roma per
partecipare al summit dei premi Nobel annuncia il rifiuto di Bergoglio.

Il Vaticano precisa che non è previsto un incontro diretto con le alte personalità riunite nella Capitale, ma ci sarà un messaggio del Pontefice al summit,probabilmente a firma del cardinale
segretario di Stato Parolin.

E’ evidente che questo Papa non ama disturbare i massacratori. Non disturba quelli che massacrano i cristiani in Siria e Iraq, figuriamoci se osa turbare i massacratori cinesi del popolo tibetano.




Lascia un commento