Anche a Brescia partono le ‘ronde anti-crimine’ di Forza Nuova

Condividi!

I militanti di Forza Nuova hanno organizzato le “passeggiate della sicurezza” anche nei quartieri a rischio di Brescia contro i “continui furti e crimini”.

“Passata anche qui la sezione bresciana di Forza Nuova, che ha intrapreso una serie di ‘passeggiate della sicurezza’ per le vie del quartiere, sorvegliando le strade dai continui furti e crimini che aumentano sempre più col passare del tempo sul nostro territorio”: è il testo del volantino che “hanno trovato nelle cassette delle lettere i residenti del quartiere Badia, particolarmente colpito dal degrado delle vie Valcamonica e Mandolossa, crocevia di spaccio e criminalità causati dall’immigrazione incontrollata e dal lassismo delle istituzioni”.

Forza Nuova “effettua settimanalmente le ‘passeggiate della sicurezza’ a Darfo e Lumezzane”, due cittadine in provincia di Brescia, “ha lanciato l’attività anche nel capoluogo bresciano e nei prossimi giorni si attiverà in Franciacorta e sul lago di Garda. Pattugliamo le strade da cittadini bresciani che non accettano più questa situazione di totale insicurezza – conclude la nota – che costringe le persone e le famiglie a barricarsi in casa la sera: per una città viva e sicura!”.




Lascia un commento