Dopo Tor Sapienza, Governo userà droni contro manifestanti

Condividi!

ROMA – Il governo Renzi userà i droni dell’Aeronautica militare per ‘monitorare’ le manifestazioni pubbliche.
Pare, al momento, senza bombe a bordo: «I droni forniscono dati complessi. Accanto al pilota che comanda il velivolo ovviamente da terra, lavorerà costantemente un analista capace di decrittare e analizzare i filmati realizzati».

L’accordo per l’utilizzo dei velivoli senza pilota da parte delle forze di polizia è stato siglato ieri a Roma dal capo di Stato maggiore dell’Aeronautica Pasquale Preziosa e dai capi di Polizia e Carabinieri Alessandro Pansa e Leonardo Gallitelli. Un’intesa, ha detto Preziosa, «già in atto», che consentirà di «aumentare il livello di sicurezza dei nostri cittadini». E certo, la sicurezza si aumenta utilizzando i droni per ‘sorvegliare’ le manifestazioni, non impedendo l’ingresso di cani e porci in Italia.

Sintetizzato: usano l’insicurezza che generano per reprimere le libertà fondamentali.

«L’esperienza maturata in anni di utilizzo nei vari teatri operativi all’estero, ci ha consentito di acquisire un know how che ora torna utile anche per altri scopi. La tecnologia esce dagli hangar e si mette al servizio delle forze di polizia». Nelle intenzioni dei firmatari, l’intesa farà inoltre risparmiare parecchi soldi allo Stato, in quanto i costi effettivi saranno soltanto quelli relativi al volo dei Predator.

Prima i Talebani, ora i cittadini.

Pansa, il presunto Prefetto di Roma che ha sparpagliato clandestini ovunque, tra una festicciola e l’altra, non è sceso nei dettagli, ma ha confermato che i velivoli serviranno «per la sorveglianza elettronica in tutte quelle situazioni in cui è necessario avere a disposizione uno strumento che consenta di raccogliere immagini e informazioni altrimenti non possibili». Li useremo, ha aggiunto Gallitelli «solo a ragion veduta, sul piano della prevenzione e della repressione».

Voi vi fidate? Noi no, per nulla. Serviranno a reprimere il dissenso: non è un caso arrivi dopo Tor Sapienza, la decisione.




Un pensiero su “Dopo Tor Sapienza, Governo userà droni contro manifestanti”

Lascia un commento