AdnKronos contro striscione: “E’ razzista e omofobo”, e voi scemi

Condividi!

La famigerata agenzia giornalistica AdnKronos, già nota per avere imposto ai suoi giornalisti la censura sul termine ‘clandestino’

Ci delizia con questo altro esempio di idiozia semantica:

Insomma, essere contro l’islamizzazione è razzista. Essere contro la omosessualizzazione della società è ‘omofobia’. E lo scrivono senza neanche capire cosa scrivono, senza cogliere l’ironia tragica di chi difende, al tempo stesso, cose tra loro incompatibili: Islam e omosessuali. Nel mondo islamico, anche se voi ne date raramente notizia, gli omosessuali li lapidano.

Cosa ci sia di ‘razzista’ nel non voler morire islamici è piuttosto misterioso. E cosa ci sia di ‘omofobo’ – termine ridicolo – in non voler morire gay, lo è altrettanto.




Un pensiero su “AdnKronos contro striscione: “E’ razzista e omofobo”, e voi scemi”

  1. Evidentemente quelli della redazione di ADNKronos, hanno il desiderio di convertirsi all’islam, oppure alcuni sono omosessisti, visto che sembra che la cosa li tocchi personalmente.

    Dunque per costoro essere ostile all’islamizzazione e all’africanizzazione del proprio paese, cristiano ed europeo, é sinonimo di razzista, quando invece é sinonimo di difesa della cultura, dell’identità e della tradizioni proprie, lasciateci in eredità dai nostri avi.

    Secondo loro, secondo il Sistema, di cui chiaramente ADNKronos é parte integrante, tutti coloro che non ci adeguiamo al pensiero unico, autolesionista e anti-nazionalista, siamo tutti degli imbecilli e razzisti. Purtroppo é così che oggi funziona, e speriamo sia solo un triste periodo storico che prima o poi volgerà al termine.

Lascia un commento