Israele diventa ufficialmente il primo ‘Stato Etnico’ al mondo

Condividi!

FARE LA STESSA COSA IN ITALIA

Il Consiglio dei ministri israeliano ha approvato il disegno di legge voluto dal premier, Netanyahu, che sancisce la natura etnicamente ebraica dello Stato di Israele. Come è giusto che sia.
L’approvazione al termine di una riunione incandescente, in cui Netanyahu si è scontrato con diversi ministri centristi. Il ddl è passato con i voti a favore dei tre partiti nazionalisti
(Likud, Israel Beitenu e Casa ebraica) mentre si sono opposti il partito di centro Yesh Atid, il ministro Giustizia Tzipi Livni e il ministro dello Sport Limor Livnat.

Il ddl ufficializza il segreto di pulcinella: Israele vuole rimanere etnicamente ebraico. Significa stretta su immigrazione non ebraica e controllo demografico sulla minoranza arabo-islamica che già oggi rappresenta il 20% della popolazione.

E’ troppo, chiedere un ddl che definisca l’Italia lo Stato degli Italiani? Ora, non potrete nemmeno dire che è da ‘nazisti’, vero Pacifici?




Un pensiero su “Israele diventa ufficialmente il primo ‘Stato Etnico’ al mondo”

Lascia un commento