La Santorina: “I Rom rubano solo ai ricchi”

Condividi!

In quella sorta di programma per alcolisti anonimi su La7 – AnnoUno – gli zingari hanno ammesso di rubare (non ce n’era bisogno), così l’intervistatrice ha chiesto: “Ma non andrete mica a rubare ai poveri?” E il Rom indignato: “Ma no!”.

Questi sono i sedicenti giornalisti italiani. Sarebbero delinquenti, gli zingari, anche se rubassero solo ai ricchi, ma da criminali di basso cabotaggio, il loro impatto è tutto sulla gente normale. Su chi prende i treni, il tram, la metro. Non su chi usa l’elicottero e l’aereo blu di Stato.

Le loro vittime sono gli anziani soli, non i genitori sotto scorta della Boldrini. Santoro vive molto lontano dagli zingari, ci vive più vicino Peppe il fruttivendolo