Il Comune dove un 78enne italiano vive in auto da 3 anni, e le case popolari vanno tutte agli immigrati – LEGGI GRADUATORIE

Vox
Condividi!

ANCONA – Anziano dorme da tre anni in auto. «Datemi una casa popolare o mi uccido». Accade a Osimo (Ancona).

L’italiano ha 78 anni e da ormai  3 vive in una Seat Ibiza. Per due volte ha scritto al Comune di Osimo chiedendo  un alloggio popolare. 

E a Osimo c’è un altro italiano, di 53 anni, disoccupato e divorziato, con problemi medici, e prossimo allo sfratto dall’appartamento nel quale abita, ormai da 2 anni, senza acqua luce e gas. I contatori gli sono stati sigillati perchè non è più riuscito a pagare le bollette. E mica è zingaro, che le bollette gliele pagherebbe il Comune.

Vox

Ad Osimo ci sono147 famiglie in lista d’attesa per un alloggio popolare. Appartamenti liberi non ce ne sono, e se vi domandate perché, il perché è tutto nelle graduatorie sull’assegnazione degli alloggi.

Queste sono le ultime disponibili online sul sito del Comue: CLICCA

Nel 2015, sarà bandito un nuovo avviso e probabilmente saranno assegnati 8 nuovi appartamenti Erap costruiti a San Paterniano, visti i nomi in graduatoria, non andranno certo all’anziano che dorme nella Seat o al disoccupato di 53 anni: andranno ai soliti immigrati.