Ebola uccide negli Usa: morto medico

Condividi!

Martin Salia, il medico della Sierra Leone malato di Ebola e trasferito nei giorni scorsi negli Stati Uniti per essere curato, è morto, al Nebraska Medical Centre di Omaha.
In un comunicato dell’ospedale, il medico deceduto era arrivato negli Usa già in “condizioni estremamente critiche”. Salia era chirurgo del Kissy United Methodist Hospital di Freetown.
E’ la seconda vittima del virus negli Usa.




Lascia un commento