Milano affoga, Pisapia invia 53.420 euro per la ‘tutela dell’ambiente urbano di Maxixe’, in Mozambico

Condividi!

Pisapia ha versato negli ultimi mesi 37mila euro agli ‘studenti camerunensi’ che vivono a Milano, non ha trovato soldi per pulire i tombini e mettere al sicuro strade e quartieri della città.

Il Sindaco di Milano ha donato 38.400 euro al progetto “Rilancio della produzione agricola, valorizzazione del moringa nell’area di Tshimbulu” e altri 25.000 euro per valutare il ‘rischio sismico nelle isole caraibiche orientali-Trinidad’, ma non ha trovato i fondi per sistemare i 130 mila tombini ostruiti che non riescono a ricevere le acque di piena durante eventi come quello di ieri.

Nonostante il beltempo di queste ore, molte zone di Milano, fra cui Niguarda, l’Isola e la zona della Centrale presentano ancora notevoli problemi. I mezzi pubblici funzionano a singhiozzo e la rete stradale dentro e attorno Milano evidenzia criticità ingenti.

Ma Pisapia ha inviato 53.420 euro per la ‘tutela dell’ambiente urbano e periurbano del municipio di Maxixe in Mozambico’.




Lascia un commento