ISIS minaccia l’Italia: “Marceremo su Roma”

Condividi!

IL GOVERNO LI STA AIUTANDO CON L’OPERAZIONE MARE NOSTRUM

ISIS minacci l’Italia_ “La marcia dei mujaheddin proseguirà fino a quando non raggiungerà Roma”.
Sono le parole del Califfo nell’audio messaggio di 17 minuti rilasciato oggi dal leader dell’Isis Abu Bakr Al Baghdadi: “i missili dei crociati non fermeranno la nostra avanzata su Roma”. Parole che assumono un significato diverso, dopo il ritrovamento di bandiere ISIS e cartine della città nelle valigie di due immigrati.

Il messaggio audio arriva a smentire le voci sulla morte di al Baghdadi, diffuse dai media americani.




Un pensiero su “ISIS minaccia l’Italia: “Marceremo su Roma””

Lascia un commento