L’Italia è un problema: 22mila clandestini rispediti dalla Francia

Condividi!

Secondo il ministro degli interni francese Bernard Cazeneuve, in visita a Mentone – che è francese quanto la Gioconda – ha snocciolato alcuni dati: 22.000 clandestini sono stati fermati dall’inizio dell’anno alla frontiera e rispediti in Italia. Molte migliaia sono invece passati, diretti a Calais.

Sempre al valico di frontiera di Mentone a partire da gennaio 2014 sono stati arrestati 51 passeurs e 46 di loro condannati. E’ previsto un aumento dei controlli alla frontiera con quasi 200 agenti in più.

Siamo diventati un problema.




Un pensiero su “L’Italia è un problema: 22mila clandestini rispediti dalla Francia”

Lascia un commento