Città libica giura fedeltà a ISIS

Condividi!

Darna o Derna, città costiera della Libia ha giurato fedeltà al leader dello Stato islamico. Darna è la prima città al di fuori di Iraq e Siria ad unirsi al “califfato”: ed è ad un barcone dall’Italia.

La città ha tribunali religiosi che ordinano esecuzioni in pubblico, fustigazioni dei residenti accusati di aver violato la Sharia, nonché la segregazione forzata di studenti e studentesse. Gli oppositori dei militanti sono fuggiti, terrorizzati da una serie di omicidi.

Un nuovo “emiro” ora guida la città per conto del Califfo, si chiama Mohammed Abdullah, un poco noto militante yemenita inviato dalla Siria e conosciuto con il nome di battaglia di Abu al-Bara el-Azdi.

Un certo numero di leader militanti di ISIS è arrivato da Iraq e Siria all’inizio di quest’anno.




Un pensiero su “Città libica giura fedeltà a ISIS”

Lascia un commento