A 13 anni violentata da banda di immigrati islamici

Condividi!

Il filmato, che andrà in onda sulla BBC, è parte dell’inchiesta che ha portato alla scoperta della rete di stupratori islamici di Rotheram, dove 1.400 bambini sono stati violentati da immigrati asiatici – più precisamente pakistani –  per più di 16 anni, nel silenzio delle autorità che temevano, intervenendo, di apparire ‘razziste’..

La società britannica, con il concetto di famiglia disastrato da anni di consumismo morale, è l’ideale terreno di caccia per queste orde.

VIDEO




Un pensiero su “A 13 anni violentata da banda di immigrati islamici”

Lascia un commento