Voto farsa in Ucraina

Condividi!

Il blocco del presidente Poroshenko è in testa all’exit poll nazionale delle elezioni parlamentari farsa con il 23% (contro il 30% previsto).

Segue il Fronte popolare del premier Arseni Iatseniuk (21,3%) e il partito Samopovich (Auto aiuto) al 13,2%, tutti partiti filo occidentali. Inevitabile, visto che vota solo la parte occidentale del Paese.

Sembra destinato a superare lo sbarramento al 5% anche il blocco di opposizione di Iuri Boiko, ex ministro di Ianukovich ed erede del suo partito filorusso delle regioni. Fuori altri due partiti filorussi.

L’affluenza non ha superato il 40/41%.




Un pensiero su “Voto farsa in Ucraina”

Lascia un commento