Sicilia: educazione sessuale dei bambini affidata all’Arcigay

Condividi!

L’Arcigay, supportata dall’amministrazione Crocetta, sta portando avanti un indottrinamento omofilo nelle scuole siciliane.

In particolare, nelle scuole elementari di Siracusa, sta per partire un’iniziativa di propaganda gender indirizzata ai bambini e gestita dall’Arcigay.

 

Ai bambini verrebbe insegnata l’ideologia gender, ovvero quella stramba ideologia del sesso “neutro”: non si nasce maschio o femmina, lo si decide poi.

 

Arriva la protesta di Forza Nuova, che “si chiede se i genitori siano tutti a conoscenza del cosiddetto ‘Progetto Scuola’, e invita i dirigenti scolastici a non autorizzarne l’attuazione. Il movimento politico ritiene che un’adeguata educazione sessuale sia compito esclusivo delle famiglie e annuncia manifestazioni di protesta, nel caso in cui l’iniziativa venisse realizzata“.




2 pensieri su “Sicilia: educazione sessuale dei bambini affidata all’Arcigay”

Lascia un commento