Savona: nigeriana in isolamento per ‘malaria’

Condividi!

La donna nigeriana ricoverata d’urgenza al San Paolo, pare affetta da malaria.

La 35enne è tornata in Italia, dopo aver trascorso un periodo di tre settimane nel suo paese. Pratica che finirà per portare il contagio in Italia.

A prelevarla dal proprio appartamento una squadra con tute anticontaminazione, guanti e maschere.

All’Ospedale è stata allestita una camera “a pressione negativa” che ‘costringe’ il virus all’interno, dove è stata ricoverata l’africana.

‘Grazie’ ad Ebola stiamo scoprendo centinaia di casi di Malaria. Più aumentano gli infetti da Malaria, più è probabile che una zanzara ‘punga’ uno di loro e poi uno di noi.




Lascia un commento