Uefa ‘punisce’ Tavecchio: non potrà vedere Platini per 6 mesi

Condividi!

Si conclude con un patetico provvedimento, lo scontro tra Uefa e Figc, non poteva essere altrimenti.

La Uefa ha infatti sanzionato Carlo Tavecchio con sei mesi di inibizione per le frasi “mangiabanane”. Nulla di che.

Il nuovo presidente della Figc potrà infatti non andare al congresso a marzo 2015 e starsene al mare.

La Federcalcio ha accettato la decisione “al fine di evitare il protrarsi di un contenzioso che avrebbe visto contrapposte la Uefa e la Figc per un lungo periodo che si sarebbe potuto risolvere solo davanti al TAS”.

La libertà di parola val bene sei mesetti senza vedere Platini.

C’è anche una postilla dallo stile ‘rieducazione maoista’. Tavecchio, dopo avere assunto la saltatrice giamaicana, dovrà anche organizzare un convegno per sensibilizzare contro le sedicenti discriminazioni.

Ci permettiamo di suggerirne il titolo: lavoratori autoctoni discriminati dalla presenza di immigrati low-cost.




Un pensiero su “Uefa ‘punisce’ Tavecchio: non potrà vedere Platini per 6 mesi”

Lascia un commento