AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

Fiaccolata contro ‘profughi’ a Padova

Vox
Condividi!

VIGODARZERE – Da Vigodarzere i sedicenti profughi se ne sono andati: non era aria.

Hanno perso il business, quelli dell’agriturismo Elfiò.

Vox

Ma si è comunque tenuta – a monito di futuri arrivi – sotto le
finestre del municipio una fiaccolata dei cittadini contro i clandestini targati Mare Nostrum.

«Il fatto che siano già andati via significa che questa operazione non serve a nulla», ha dichiarato l’organizzatore. «E a nostro avviso, il silenzio della maggioranza sulla questione dei profughi e del paventato utilizzo dell’ex deposito dell’Aeronautica come struttura di accoglienza, ha fatto sì che il Prefetto abbia scavalcato il Comune, senza prenderlo in considerazione».




Un pensiero su “Fiaccolata contro ‘profughi’ a Padova”

  1. Ogni tanto il popolo vince, e vorrei che questo succedesse più spesso.

    Loro hanno detto che Mare Nostrum non serve a nulla: alla stragrande maggioranza del popolo italiano non serve proprio, serve alle coop rosse e bianche che ci lucrano, a certi politici (soprattutto PD e NCD), ad albergatori senza scrupoli, e alle massonerie per africanizzare l’Italia.

I commenti sono chiusi.