Crotone: sale tensione dopo proteste immigrati – VIDEO

Condividi!

Crotone – Cresce la tensione tra cittadini e immigrati in città. Dopo gli scontri che si sono verificati nel tardo pomeriggio di martedì 30 settembre, causati dalle fantasiose pretese dei “profughi”, i cittadini sono intenzionati a manifestare la propria indignazione per il comportamento degli stranieri e per i disagi che provocano in città. Martedì 7 ottobre, ore 9:00, partirà da fondo Gesù un corteo per dire basta immigrazione a Crotone.

In occasione della protesta del 30 settembre gli immigrati si sono radunati presso il terminale delle Autolinee Romano (la stazione dei bus) per bloccare il passaggio degli automezzi e della normale circolazione del quartiere. Volevano essere accompagnati gratuitamente presso il Cara di S.Anna di Isola Capo Rizzuto dove vengono attualmente mantenuti dai cittadini. La violenta protesta è degenerata in momenti di forte tensione con gli abitanti del posto, come testimonia il seguente video.




2 pensieri su “Crotone: sale tensione dopo proteste immigrati – VIDEO”

Lascia un commento