Effetto Renzi: Pil ancora in calo

Condividi!

L’indice anticipatore dell’Istat, aggiornato a luglio, è in rallentamento e dunque si prevede “una nuova flessione del Pil nel terzo trimestre dell’anno”. E’ quanto rileva l’Istituto di statisca nella nota mensile.

Prosegue l’effetto Renzi.

“Continua la fase di debolezza ciclica dell’economia italiana che si accompagna al rallentamento dell’area euro”,




Un pensiero su “Effetto Renzi: Pil ancora in calo”

Lascia un commento